Cerca
Menu
    Menu Chiudi
    Torna...

    Black Friday

    Black Friday

    Il giorno del Venerdì Nero, noto come Black Friday, è una festa che si celebra il venerdì successivo al Giorno del Ringraziamento negli Stati Uniti.

    Dunque, in questa giornata, sono previsti numeri sconti per incrementare le vendite e spingere la popolazione ad acquistare, in occasione delle festività natalizie.

    La sua nascita risale all’anno 1924, da parte della grande catena di magazzini statunitense, Macy’s.

    Macy’s infatti, per dare avvio all’ufficialità dello shopping, organizzava una parata a New York l’ultimo venerdì del mese di novembre, ossia nella data che corrisponde all’attuale Black Friday.

    Tuttavia, questa tradizione, poco alla volta, ha iniziato a celebrarsi in tutto il Paese (a partire dal 1980 circa) e poi in tutti i Paesi.

    In Italia, è sbarcata più o meno nel 2011, grazie ai marketplace presenti su Internet che hanno dato l’avvio ad un grande affare globale.

    Verso la fine degli anni 2000, alcuni negozi americani, per evitare una maggiore competizione, iniziarono ad aprire le loro porte con numerose offerte già dal giorno stesso del ringraziamento o da mezzanotte.

    Il successo e i numerosi incassi non tardarono ad arrivare, tanto da trasformare una giornata in una vera e propria settimana di saldi.

    La giornata del botto finale, è rappresentata dal Lunedì Cibernetico, noto come Cyber Monday.

    Si celebra invece il lunedì successivo al Giorno del Ringraziamento negli Stati Uniti e come ci fa intuire il nome, è dedicata prevalentemente al mondo dell’elettronica.

    La vendita può avvenire in negozio, oppure online creando anche delle vendite flash (dalla durata di pochi minuti).

    COME MAI SI CHIAMA BLACK FRIDAY?

    Secondo un vecchio mito, Il termine Black Friday, era collegato ad una ragione di bilancio.

    Il colore nero, indicava l’inchiostro che veniva utilizzato sul registro di bilancio, da parte dei negozianti per scrivere gli affari conclusi nei giorni di sconti ed era contrapposto al colore dell’inchiostro rosso che veniva invece utilizzato per indicare le perdite subite.

    In realtà questo termine è stato coniato negli anni ’60 da parte della Polizia di Philadelphia, per indicare il giorno successivo al Ringraziamento che era dedicato allo scontro di football più atteso tra Esercito e Marina, in Pennsylvania.

    Moltissimi erano i tifosi che si spostavano in città, causando traffico e molti problemi alla Polizia, che denominava questo fatto come venerdì nero ossia Black Friday.

    Come ben sappiamo, il Lockdown e le varie restrizioni presenti, fanno sì che in alcune regioni, il Black Friday torni ad essere una giornata prevalentemente riservata agli acquisti online.

    A dir la verità, molti negozianti, si stanno preparando da alcune settimane nell’allestire uno store online, mettendo da parte quello fisico.

    Dopo un periodo di stop, le persone tornano a spendere per reazione, ed è importante in periodi come questi, sostenere i nostri commercianti.

    ZonaCommerce infatti, ha l’obbiettivo di affiancare una vetrina digitale, con un costo più che accessibile al classico negozio fisico, rispondendo così a queste emergenze.

    CURIOSITA’:

    • Secondo uno studio, molti americani, il giorno successivo al Ringraziamento, si mettono in malattia per approfittarne di quattro giorni di vacanza e rilassarsi dallo stress causato da questo avvenimento.
    • Negli Usa, si sta diffondendo anche il giovedì grigio (Gray Thursday)

    Cosa aspettate? Passate su ZonaCommerce e all’interno della categoria apposita, potrete trovare tutte le offerte che cervate!

    Acquista sicuro, Acquista ITALIANO, sostieni i tuoi commercianti!

    Categoria “Black Friday” solo su ZonaCommerce:

       BLACK FRIDAY

    Commenti
    Lascia un commento Chiudi