Cerca
Menu
    Menu Chiudi
    Torna...

    Digital Twin: una nuova realtà

    Digital Twin: una nuova realtà

    Il Digital Twin:

    si tratta di un termine preso a prestito dalla realtà aumentata, dove la visione reale, inquadrata dal soggetto, viene integrata con una visione virtuale in grado di analizzare, correggere e reagire molto più rapidamente di una visione tradizionale.

    Proprio le piccole imprese, segnate duramente dall'emergenza Covid, hanno dovuto subire una forte contrazione del giro d'affari, c'è chi rimasto a guardare dal solito obiettivo, e chi si è affidato alle nuove tecnologie per integrare il proprio business.

    Molte di queste aziende, non sono hanno potuto compensare le perdite causate dal lockdown, ma, addirittua, hanno visto crescere il proprio fatturato.

    L'adozione di un nuovo modello di business: l'ecommerce, ha permesso a queste aziende di costruire una seconda vista commerciale.

    L'Alter Ego Digitale

    Non dev'essere visto come un "secondo negozio" ma come una nuova opportunità: lo store virtuale rimane aperto oltre ai canonici orari del negozio tradizionale, nelle feste e, nei casi più estremi come questa emergenza, permette di continuare le attività che, altrimenti, rimerrebbero precluse.

    Questa presenza integra e amplifica il business tradizionale... patto che:

    • L'attività online sia seguita nel tempo e non lasciata a post sporadici
    • Il listino online deve essere completo, chiaro ed efficace
    • Il processo di acquisto, da parte del cliente, dev'essere semplice
    • Pagamento e spedizione devono essere rapidi

    Gli errori più comuni

    Spesso questi errori non sono volontari, semplicemente perchè, in Italia, manca l'esperienza digitale necessaria: all'estero è normale che una pizzeria al taglio (per esempio) abbia anche un sito web o un'app dedicata all'acquisto, mentre in Italia siamo fermi al volantino di carta che sarà immediato ma, nel 2020, è poco efficace. Di seguito gli errori più comuni:

    FaceBook e altri social:

    • Una pagina Facebook è praticamente obbligatoria, ma è solo una parte del nostro Digital Twin
    • I post che promuovono i prodotti, senza l'indicazione di come acquistarli non servono a molto, dopo poche ore il normale "feed" di facebook andrà a "digerire" il vostro post rendendolòo invisibile in poche ore
    • Molti like ai vostri post faranno piacere, ma non significano nullla se non vengono convertiti in acquisti
    • I post su facebook non vanno "al di là" della vostra "bolla social", il risultato sarà di far visualizzare le vostre proposte sempre alle stesse persone

    Solo grazie ad un buon Doppio Digitale si potranno ottenere risultati:

    Cosa fare:

    • Accompagnare i post con le offerte con il link alla vostra scheda nel catalogo elettronico
    • Programmare post con le offerte negli orari di maggior traffico
    • Compilare correttamente la sezione dedicata ai motori di ricerca: andate oltre alla bolla !
    • Un like fa piacere, ma un ordine è anche meglio !

    Con un catalogo online i clienti vedranno la vostra attività come moderna e trasparente, con un listino sufficentemente completo, inoltre, permettete agli utenti di "capire" il vostro tipo di business, a vantaggio dell'immagine aziendale e del vostro valore

    Il Digital Twin deve essere visto come un'estensione del negozio fisico, dovendoci dedicare anche del tempo che, a differenza del business tradizionale, può essere "spalmato" in tempi diversi o nei momenti più tranquilli del negozio tradizionale.

    In poco tempo si imparerà a "convivere" con il Digital Twin, a controllare gli ordini, ad organizzare le consegne, ad aggiornare il catalogo e così via.

    Il Digital Twin si propone come una piccola rivoluzione commerciale ed è la principale mission di ZonaCommerce !

    Thomas Kaiser, vicepresidente senior di SAP, ha detto così: “I Digital Twin stanno diventando un imperativo aziendale, che copre l’intero ciclo di vita di un bene o processo e costituisce la base di prodotti e servizi connessi. Le aziende che non rispondono saranno lasciate indietro."

    Sei un negoziante e vuoi iscriverti al MarketPlace costituito esclusivamente da negozi reali e botteghe tradizionali italiane ? Iscriviti ora e approfitta del primo mese di prova gratuito !

    Commenti
    Lascia un commento Chiudi