Cerca
Menu
    Menu Chiudi

    Icona Gioco del Bambino

    Questa tipologia di icona, variante della Madre di Dio della Tenerezza, si sviluppa verso il XII-XIII secolo. E’ un’icona che richiama velatamente il tema della Passione.
    Consegne e Spedizioni: Consegna diretta su Verona città. Spedizioni in tutta Italia con corriere espresso.
    *

    Hai un negozio e vuoi aggiungere anche i tuoi articoli ? Scopri come: QUI !

    Disponibilità: Disponibile
    €97,50
    i h
    Spedizione gratuita

    Gesù in braccio alla Madre non si agita per vivacità infantile:

    come nell’orto degli Ulivi egli ha il presentimento della Passione e ne trova paura e angoscia.

    Il Bambino con un brusco movimento rovescia la testa all’indietro aggrappandosi a Maria.

    La posizione delle braccia e delle gambe trasmettono un atteggiamento dinamico di movimento improvviso.

    Con una mano il Bambino sfiora il viso della Madre e con l’altra cerca la sua mano per aggrapparsi.

    Maria con la pronta attenzione che solo una Madre può avere, chiude la mano sinistra stringendo le vesti del Bambino, la mano destra viene invece distesa dietro proteggendolo da un eventuale caduta.

    L’icona del Gioco del Bambino trova un terreno fertile nella devozione popolare in Russia, in Siria ed in Armenia.

    PROVENIENZA

    Quest’icona proviene da laboratori

    di antica tradizione della scuola rumena.

    L’icona è stata scritta rispettando tutti i canoni.

    Dipinta a mano su una tavola di legno

    ricoperta di lino e gesso,

    usando la tempera naturale e la foglia d’oro.

    Le piccole imperfezioni che si possono riscontrare

    sono il segno dell’esecuzione artigianale.

    Ogni pezzo è unico e irripetibile,

    anche se simile ad altri della stessa scuola.

    Etichetta del prodotto