Cerca
Menu
    Menu Chiudi

    Icona "Virgo Lauretana" 22x32

    Icona dipinta a mano su tavola di legno antichizzata rispettando le antiche regole dell'iconografia bizantina. Dimensioni cm. 22x32. Corredata di elegante cofanetto rivestito in velluto blu. Essendo articoli eseguiti interamente a mano contattateci per avere la foto dell'icona che poi effettivamente riceverete.
    Cod.: MVR-4-067
    Consegne e Spedizioni: Consegna diretta su Verona città. Spedizioni in tutta Italia con corriere espresso.

    La "Zona di consegna a domicilio diretta" è servita dal negoziante con mezzi propri, per TUTTE le altre consegne si effetta la spedizione con Corriere Espresso in tutta Italia !

    Hai un negozio e vuoi aggiungere anche i tuoi articoli ? Clicca QUI !

    €427,00
    i h
    Spedizione gratuita

    Icona realizzata in occasione dell'anno Giubilare Lauretano 08-12-2019-08-12-2020. Questa icona si ispira alla statua della Madonna di Loreto, detta anche Vergine Lauretana, fin dal secolo XVI rivestita di un caratteristico manto ingioiellato, è la statua venerata nella Santa Casa. La statua originaria, risalente al XIV secolo, fu trafugata dalle truppe napoleoniche nel 1797, e poi restituita col Trattato di Tolentino e finita a Roma. Durante il periodo di esilio il culto della Vergine Lauretana nella Santa Casa di Loreto fu affidato al simulacro in legno di pioppo (identico all’originale) oggi conservato a Cannara vicino a Foligno in provincia di Perugia e che attualmente rimane l’unico esemplare del periodo napoleonico, dopo l’incendio della statua originale del 1921, ad essere stato venerato nella Santa Casa. La statua originale ritornò nel Santuario con un viaggio da “Madonna pellegrina” di otto giorni, dove giunse a Loreto il 9 dicembre 1801. Nel 1921 divampò un furioso incendio all’interno della Santa Casa che incenerì la scultura. Per volere di Papa Pio XI, venne subito scolpita una nuova immagine simile alla precedente Nel 1922 il papa la incoronò nella Basilica di San Pietro e la fece trasportare solennemente a Loreto. Il culto della Santa Casa di Loreto e della Madonna Nera è vivo in molti altre chiese in tutto il mondo, dove in alcuni casi è presente una replica fedele della costruzione conservata a Loreto.

    Etichetta del prodotto