Cerca
Menu
    Menu Chiudi
    Torna...

    Materassi

    Materassi

    Il termine materasso, deriva dall'arabo e significa “ Posarsi Su ”.

    La sua nascita è associata al Periodo Neolitico, l'ultimo dei tre che costituisce l'Età della pietra.

    Inizialmente, era composto da mucchi di foglie e pelli animali.

    In Europa il termine materasso venne introdotto durante il periodo delle Guerre Crociate.

    Nell'Antica Roma, i sacchi di stoffa furono riempiti con il fieno o con la lana, e per l'alta borghesia il contenuto era diverso, ossia piume di uccelli.

    Non è facile dare un nome a questo inventore, perché a dire il vero, non si sa chi sia.

    Sappiamo solo che, l'idealizzatore del materasso che oggi tutti conosciamo e abbiamo è Heinrich Westphal che nel 1871 diede vita al primo materasso a molle.

    Molti di voi penseranno che questa scoperta abbia portato molti guadagni economici, in realtà non è stato affatto così: Heinrich morì in povertà, ea guadagnarci fu il fondatore della Simmons (prima agenzia di materassi) che monetizzò questa sua inventiva.

    Nel mondo orientale, i letti rimasero a terra a lungo e ancora oggi, sono mantenute queste tradizioni, come quella di mangiare seduti al suolo, in grado di garantire caldo in inverno e fresco d'estate.

    Ritornando ai giorni nostri, il mercato offre una grande gamma di tipologie:

    MATERASSO A MOLLE: E 'il più tradizionale ed economico.

    Realizzato interamente con materiali puri come la lana ed il cotone.

    Questo materasso è duraturo e si adatta alla pressione del corpo, garantendone l’utilizzo da parte di chiunque indipendentemente dal peso.

    Le molle consentono una buona aereazione ed è consigliato anche per chi suda molto.

    Inoltre, le molle possono anche essere indipendenti e variare tra le 800 e le 3000, garantendo una maggiore traspirazione.

     

    MATERASSO IN LATTICE: E’ composto da una lastra di lattice sintetico e/o naturale.

    Questo materasso, è molto flessibile e si adatta ai contorni del corpo distribuendo la pressione in modo uniforme.

    Consigliato per chi soffre di mal di schiena e per chi si muove continuamente nel sonno, questo perché il lattice favorisce un sonno riposante.

    Inoltre, è il più igienico perché ostacola la formazione degli acari ed è consigliato per chi soffre di allergie.

    ****** Utilizzo vietato per chi è allergico al lattice. *****

    MATERASSO MEMORY FOAM: E’ composto da strati di schiuma di diversa densità a seconda della temperatura e del peso.

    Questo materasso, è flessibile e permette una buona distribuzione della pressione durante il riposo.

    Addato per chi è solito restare nella stessa posizione, e per chi soffre di stanchezza e dolori muscolari.

    Il suo peso è leggero rispetto a tutti gli altri, quindi, è più facile da trasportare.

    MATERASSO ORTOPEDICO: E’ un materasso solitamente molto duro e rigido.

    Consigliato per chi ha problemi di schiena o soffre di dolori.

    Il termine ortopedico, indica semplicemente i materassi rigidi e duri, in grado di mantenere la loro forma nel tempo.

    In realtà, questa definizione non è mai stata ufficializzata e con il termine MATERASSO ORTOPEDICO, non facciamo riferimento a prodotti particolari.

    Secondo quanto stabilito dall’Agenzia delle Entrate, i disabili posso acquistare determinati prodotti con l’iva agevolata al 4 %.

    In questo caso, rientrano gli acquisti per:

    • Materassi ortopedici
    • Materassi terapeutici
    • Materassi antidecubito

    L’iva agevolata al 4 % con la legge 104, consente di risparmiare sul costo del prodotto grazie allo scalare sull’iva del 22 %.

    La documentazione che occorre è:

    -          Copia del proprio documento d’identità

    -          Codice Fiscale o Tessera Sanitaria

    -          La documentazione della legge 104 del 1992

    - La prescrizione rilasciata dal proprio medico curante

    L'unica differenza che occorre nel caso in cui ci fosse un tutore è la delega rilasciata dal tribunale o dagli appositi enti.

    CURIOSITA ':

    •          Nel 1824, in Inghilterra, venne brevettato il primo materasso ad aria
    •          Il materasso ad acqua, venne sperimentato sui malati con piaghe da decubito, e consentiva la degenerazione delle stesse.

    Cosa aspettate? Passate su ZonaCommerce e all'interno della categoria apposita, potrete trovare tutte le diverse tipologie di materassi!

    Acquista sicuro, sostieni i tuoi commercianti e acquista su ZonaCommerce!

    Categoria “Materassi” solo su ZonaCommerce:

       MATERASSI

    Commenti
    Lascia un commento Chiudi